print preview Ritornare alla pagina precedente Pagina iniziale

Aerodromo militare di Emmen (LU): consegnate le chiavi della nuova costruzione «Centro Sistemi aeronautici di Emmen» (ZLE)

Dopo due anni e mezzo di costruzione, il 4 dicembre 2020 armasuisse Immobili, il centro di competenza del DDPS nel settore immobiliare, ha reso ufficialmente disponibile per l’uso il Centro sistemi aeronautici di Emmen. La nuova costruzione dell’aerodromo militare di Emmen riunisce le competenze del DDPS nel campo dell’aviazione e sfrutta le sinergie tra le diverse unità organizzative. Con l’investimento di 57 milioni di franchi, il DDPS riafferma nel contempo il suo impegno a lungo termine a favore di Emmen come sede dell’aviazione.

08.12.2020 | armasuisse Immobili, Comunicazione

 

La nuova costruzione, moderna e multifunzionale, comprende cinque box per aerei e un hangar. Inoltre, offre al personale altamente qualificato circa 80 posti di lavoro distribuiti su tre piani. Oltre a ciò, il solaio è stato progettato e sviluppato per l’installazione di dispositivi di misurazione. L’utente principale è il Settore di competenza Sistemi aeronautici di armasuisse (Ufficio federale dell’armamento) con due settori specialistici: la prova di volo e la gestione della qualità/navigabilità. armasuisse condivide il complesso con le Forze aeree nei settori del nuovo sistema dei droni di ricognizione (ADS 15) e del servizio Polizia aerea 24 (LP24). Dalla nuova costruzione nascono preziose sinergie tra le diverse unità organizzative del DDPS. Con l’investimento di 57 milioni di franchi, è anche un impegno a favore della sede dell’aviazione di Emmen.


Direttive di pianificazione e concetto edilizio

Con la nuova costruzione del Centro sistemi aeronautici di Emmen, le direttive del concetto di pianificazione sono state prese in considerazione in modo coerente. La linea guida concettuale «il design segue la funzionalità» è stata sviluppata attraverso flussi di lavoro, processi e operazioni di volo. Su questa base è stato progettato un edificio utilizzabile in modo flessibile, determinato in gran parte dalle direttive tecniche e operative e dalle dimensioni dei sistemi aeronautici.

Il concetto di costruzione sviluppato comprende al piano terra box di attraversamento per aerei e hangar per le attività legate all’ordine e la preparazione di aerei da combattimento, aerei a turboelica, elicotteri e droni. Al piano intermedio e a quello superiore si trovano uffici luminosi e funzionali nonché sofisticati locali tecnici per l’installazione dei sistemi di misurazione e di elaborazione dati. Il grande tetto vegetalizzato è dotato di impianti di misurazione e può essere utilizzato in modo molto flessibile per strutture di test.


Realizzazione architettonica

La nuova costruzione del Centro sistemi aeronautici di Emmen (ZLE) è disposta in parallelo alla pista. In questo modo si beneficia di una vista libera da ostacoli sulla piazza antistante e sulle piste di rullaggio. La nuova costruzione si presenta come una lunga struttura rettangolare con un edificio principale in posizione centrale ed è caratterizzata da una facciata semplice e funzionale. La costruzione della facciata ventilata con lamiere di copertura in alluminio e grandi portoni colorati e vetrati è progettata per durare nel tempo e richiede poca manutenzione. L’architettura rigorosa riflette la funzionalità di tutta la nuova costruzione. La zona con uffici e sale riunioni soddisfa lo standard Minergie. Per il riscaldamento, l’edificio è collegato alla rete di teleriscaldamento regionale REAL. Per un’elevata flessibilità d’uso, il piano intermedio e quello superiore sono stati completamente dotati di un pavimento sopraelevato.


Esecuzione

Dopo una fase di pianificazione intensa e impegnativa, il progetto è stato realizzato in due anni e mezzo sotto la direzione dell’Implenia AG di Lucerna in qualità di impresa generale per l’ingegneria strutturale. Responsabile degli ampi lavori di sistemazione esterna e del genio civile è la Anliker AG di Emmenbrücke. In qualità di proprietaria dell’edificio, armasuisse Immobili si è adoperata affinché anche gli artigiani e le imprese regionali fossero coinvolti nel concorso d’appalto per l’esecuzione dei lavori. Fortunatamente, grazie all’elevata competitività delle aziende regionali, circa il 60 percento delle commesse è stato assegnato nella regione della Svizzera centrale.
 

Immagini da scaricare

armasuisse Immobili Guisanplatz 1
CH-3003 Berna
Tel.
+41 58 463 20 20

E-Mail


Gli orari d’apertura domande telefoniche

Lunedì - Giovedì
08:00-12:00/ 13:15-17:00

Venerdì
08:00-12:00/ 13:15-16:00