print preview Ritornare alla pagina precedente Pagina iniziale

Presentazione drone a Emmen

Il 9 dicembre 2019, presso l’aerodromo di Emmen, è stato presentato il nuovo drone di ricognizione (ADS 15) a rappresentanti dei media interessati. Oltre alla presentazione del drone nell’hangar, si è potuto assistere anche a relazioni di rappresentanti del settore Acquisti di armasuisse, delle Forze Aeree e della Difesa.

09.12.2019 | Comunicazione armasuisse

Drone di ricognizione (ADS 15)
Drone di ricognizione (ADS 15)

Il 9 dicembre 2019, rappresentanti dei media interessati hanno ricevuto la possibilità di farsi un’idea di persona presso l’aerodromo di Emmen del nuovo drone di ricognizione tipo Hermes 900 HFE. In rappresentanza di armasuisse, Roland Ledermann, capoprogetto ADS 15, ha riferito sul tema Acquisti. Come relatore delle Forze Armate, è intervenuto il Ten col Daniel Böhm, responsabile per la fase di l’introduzione del progetto ADS 15 del Comando droni, fornendo le rilevanti informazioni sul nuovo drone. A rappresentare l’esercito, Cdo Op, era presente il Col SMG Christoph Fehr.

I rappresentanti dei media hanno approfittato dell'occasione per fare le loro domande ai responsabili dell'acquisito, dell’introduzione e dell'utilizzo del drone. Al termine delle relazioni, hanno ricevuto inoltre la possibilità di prendere visione di persona dell’apparecchio nell’hangar del Comando droni.

Nel quadro del programma di armamento 2015, sono stati acquistati in totale sei droni dello stesso tipo. ADS 15 è il sistema che succede ad ADS 95, messo fuori servizio alla fine di novembre 2019. Il primo dei sei droni acquistati, un apparecchio del costruttore israeliano Elbit Systems Ltd., è stato consegnato in Svizzera il 26 novembre 2019. La consegna alle Forze Aeree dell’ultimo dei droni del progetto ADS 15 è prevista per il 2021.