print preview

«Nemmeno la mia arrugginita abilità tedesca mi ha impedito di ambientarmi rapidamente»

Nell'intervista Rudy Yangi Y'Alili parla del suo periodo come stagista universitario e di come continuerà a farlo.

Settore specialistico Comunicazione, Alisha Held

Foto di Rudy Yangi Y'Alili, practicante universitario del settore specialistico di diritto
Rudy Yangi Y'Alili è un practicante universitario del Dipartimento di Diritto, Trasporti e Dogane. Ha studiato legge all'Università di Ginevra.

Come giudichi i primi tre mesi trascorsi presso armasuisse?

Sono stati soprattutto un periodo di ambientamento. Innanzitutto sul piano della lingua. Successivamente ho dovuto familiarizzare con l’organizzazione di armasuisse e le modalità di lavoro nei diversi ambiti del servizio giuridico.

Nel complesso tutto è andato molto bene, anche perché, a dispetto delle mie conoscenze un po’ arrugginite del tedesco, sono riuscito a integrarmi sia all’interno del servizio sia con colleghe e colleghi di altri settori di competenza. Utile è stata anche l’introduzione nei vari campi legali che ho ricevuto dal team.

Quali sono stati gli aspetti più interessanti del tuo lavoro?
Ne cito in particolare tre:

  • la partecipazione alla realizzazione del Cyber-Defence Campus presso il Settore di competenza Scienza e tecnologia (S+T), che è consistita nell’elaborare contratti di collaborazione tipo fra Cyber-Defence Campus e partner esterni e mi ha dato l’opportunità di conoscere un interessante settore di lavoro;
  • l’essere arrivato quasi da solo a una conciliazione con un avvocato in un caso di responsabilità civile che vedeva coinvolta armasuisse;
  • e infine l’aver festeggiato con colleghi e colleghe di lavoro la «Fête de l’Escalade» rompendo anche la simbolica marmitta di cioccolata. È stata una fantastica esperienza assistere a una vera tradizione ginevrina.

Potrai rimanere ad armasuisse? Se sì presso quale sezione e con quale funzione?
Mi è stato offerto un posto di giurista nel settore di competenza S+T, presso il Centro svizzero dei droni e della robotica (CSDR), anche se sotto il profilo amministrativo continuo a far parte del settore specializzato Diritto. Il contratto è a tempo determinato dal 1° agosto 2020 al 31 gennaio 2021.

Quali sfide ti attendono?
In un prossimo futuro, il 1° febbraio 2021, una particolarmente importante: un praticantato di avvocato presso uno studio legale a Ginevra. Il mio obiettivo è conseguire la patente di avvocato. Dopo un anno di esperienza professionale in campo giuridico sono in grado di affrontare questa prova con fiducia e determinazione.

Dove ti vedi fra cinque anni?
Nei panni di un avvocato presso uno studio legale o l’Amministrazione federale. In un anno trascorso al servizio della Confederazione mi sono reso conto di quanto siano interessanti le opportunità professionali che l’Amministrazione federale offre a un giurista di formazione.