print preview

Offset

Nella Politica degli offset, in base ai principi del Consiglio federale in materia di politica d’armamento del DDPS e alla Strategia in materia di armamento, armasuisse disciplina l’esecuzione e il controllo degli affari offset in caso di acquisto di armamenti all’estero. Nonostante gli acquisti all’estero, per sostenere in Svizzera il mantenimento e l’ampliamento di tecnologie prioritarie rilevanti per la sicurezza e capacità e competenze fondamentali industriali, armasuisse vincola i fornitori esteri di armamenti a una collaborazione industriale con la base tecnologica e industriale rilevante in materia di sicurezza (STIB) a partire da un volume di commesse di 20 milioni di franchi. Così facendo si intende ridurre la dipendenza tecnica dall’estero in materia di tecnologie prioritarie rilevanti per la sicurezza e rafforzare la sicurezza di approvvigionamento dell'Esercito svizzero.

Due volte l’anno armasuisse pubblica nel registro offset gli indicatori più importanti relativi agli impegni offset correnti.

Documenti

Affari offset

In linea di principio, è il fornitore estero a scegliere i beneficiari svizzeri, in base a competitività e competenze. Le aziende e le istituzioni di ricerca interessate possono mettersi direttamente in contatto con i fornitori esteri. Su richiesta, l’Ufficio offset a Berna può fornire contatti commerciali. L’appartenenza a un’associazione di categoria non è obbligatoria per svolgere affari offset.

Il fornitore estero informa armasuisse ogni sei mesi in merito ai nuovi affari offset condotti. Allo scopo, il fornitore utilizza per ogni affare offset il modulo di notifica specifico di armasuisse che viene confermato nei contenuti dal beneficiario svizzero mediante firma. armasuisse controlla che l’esecuzione sia conforme alle prescrizioni e conferma il valore di offset riconosciuto. Per gli affari offset di rilevanza elevata per la sicurezza, armasuisse può moltiplicare il valore dell’operazione per un fattore compreso tra 1 e 3.

Collaborazione con la STIB

Per garantire un’attuazione della Politica degli offset il più efficace possibile, armasuisse mantiene uno stretto scambio con la STIB. La collaborazione è disciplinata in un accordo tra armasuisse e l’associazione ASIPRO (Association for Swiss Industry Participation in Security and Defence Procurement Programs). ASIPRO rappresenta la STIB nelle questioni attinenti agli offset e gestisce l’Ufficio offset a Berna. L’Ufficio offset a Berna (UOB) è l’interlocutore della STIB per le questioni offset e supporta armasuisse nell’attività di controllo e contabilità degli affari offset. In collaborazione con l’Ufficio offset a Berna, armasuisse garantisce una comunicazione aperta con i gruppi interessati.


Simon Hufschmid Responsabile affari offset armasuisse
Tel.
+41 58 484 05 27

E-Mail

Heinz König Responsabile Ufficio offset a Berna
Tel.
+41 58 464 70 38

E-Mail