print preview Ritornare alla pagina precedente Messagi e Manifestazioni S+T

Sistema radar multistatico per il rilevamento dei droni testato con successo a Thun

armasuisse S+T ha testato con successo il sistema sperimentale SAMURAI (Swiss African Multistatic Radar Initiative) insieme ai partner per la ricerca CSIR (Council for Scientific and Industrial Research) di Pretoria (Sudafrica) e Palindrome Remote Sensing GmbH di Landquart.

03.12.2019 | Dr. Peter Wellig

radarsystem_radarzielsimulator
Dispositivo per la simulazione di obiettivi radar per due ricevitori.

Questo sistema è stato concepito per la sorveglianza perimetrale e il rilevamento di droni. Si tratta di un concetto di radar innovativo che include un'unità di trasmissione con orientamento del fascio a gestione elettronica e due ricevitori remoti con hardware di tipo Commercial Off-The-Shelf (COTS). Le possibilità di separazione e dislocazione di trasmettitore e ricevitore promette un miglioramento del tasso di rilevamento e della resistenza ai disturbi rispetto ai concetti di radar monostatici. I droni in volo radente potranno essere rilevati a grande distanza. Grazie al simulatore di obiettivi radar esteso di Palindrome Remote Sensing GmbH è stato possibile per la prima volta generare allo stesso tempo obiettivi artificiali per due ricevitori, aumentando così la qualità dei test. Nella prossima fase, il nuovo sistema sperimentale verrà impiegato in uno scenario urbano. Le attività di armasuisse S+T si svolgono nell'ambito del programma di ricerca S+T «Ricognizione e sorveglianza» e hanno come obiettivo da un lato la stima degli sviluppi delle tecnologie radar e dall'altro la valutazione del rilevamento di droni futuro.

Sendeantenne mit elektronisch gesteuerter Strahlschwenkung
Trasmettitore con orientamento del fascio a gestione elettronica.

Empfangseinheiten mit mehrkanaligen COTS-Antennen
Ricevitori con antenne COTS multicanale.