print preview

Scienza e tecnologia S+T

S+T è il centro di competenza del DDPS nel campo della tecnologia. I nostri clienti devono poter operare scelte consapevoli in ambito tecnologico. Noi offriamo loro le basi necessarie per decidere minimizzando i rischi, in modo lungimirante e al passo coi tempi. I nostri clienti puntano alla sicurezza dei loro sistemi e noi offriamo loro strumenti attendibili, collaudati ed efficienti per realizzare questo obiettivo.

Scienza e tecnologia S+T

Competenze di dipartimenti


Attualità S+T

09.09.2020

Rilevamento dei droni nelle aree edificate
Il drone vola sopra l'area di addestramento dell'esercito

L’occhio umano fatica a riconoscere i droni che volano a bassa quota, anche con l’ausilio di strumenti tecnici. Ancora più difficile è riconoscerli nelle aree edificate a causa della visibilità limitata. Per questo motivo armasuisse S+T ha studiato nel centro di addestramento dell’esercito a Bure nuovi metodi di rilevamento dei droni. A tal fine su tetti, su veicoli e a terra sono stati distribuiti rilevatori all’avanguardia.

09.09.2020

Assegnata la prima borsa di studio post-dottorato di eccellenza del Cyber-Defence Campus
Il Dr. Dimitri Percia David, primo beneficiario della Distinguished Postdoctoral Fellowship

La prima Cyber-Defence Campus (CYD) Distinguished Postdoctoral Fellowship (borsa di studio post-dottorato di eccellenza del CYD) è stata attribuita al Dr. Dimitri Percia David, un ricercatore post-dottorato dell’Information Science Institute della Geneva School of Economics and Management (UNIGE). La sua ricerca sarà focalizzata sulla previsione tecnologica e sul monitoraggio del mercato nel settore della cyberdifesa.

24.08.2020

Creare parole per scoprire il futuro
L’Identivista è specialista nell’identificazione di combattenti nemici con l'ausilio di appositi dispositivi.

La nascita delle parole, così come la loro scomparsa, fa parte dell'evoluzione di ogni lingua, che si trasforma per rispondere Ialle nuove esigenze dell'essere umano. Creare una parola significa pertanto poter anticipare queste esigenze e inventare quindi il futuro. Il programma di ricerca Tecnologia Foresight di armasuisse S+T si occupa di queste prospettive.

10.08.2020

Chiamata per il Cyber Startup Challenge 2020
Keyvisual Cyber-Defence Campus - Two Hands

Il Cyber-Defence Campus, armasuisse Scienza e tecnologia, è alla ricerca di tecnologie innovative ed esplora il mercato delle startup organizzando la Cyber Startup Challenge 2020.

10.08.2020

Battesimo del fuoco del modello dimostrativo per la ricerca «ARMANO»
Il controllo remoto di «ARMANO» viene dimostrato ad un operatore di macchina.

Nelle parti crollate dell’ex deposito di munizioni di Mitholz e nel cono detritico antistante giacciono ancora circa 3500 tonnellate lorde di residui di munizioni. armasuisse Scienze e tecnologia sta studiando come impiegare apparecchi robot per le operazioni di sgombero.

16.07.2020

ARCHE 2020 – La robotica svizzera per l’aiuto in caso di catastrofe del futuro
Drohne vor dem Abheben auf dem Boden

Nell’epoca attuale, le tecnologie si sviluppano in modo rapido e continuo. Questo discorso vale anche nell’ambito dell’aiuto in caso di catastrofe. La robotica dovrà essere impiegata con sempre maggiore frequenza anche a supporto delle persone. All’interno di armasuisse S+T, ARCHE consente di valutare l’idoneità all’utilizzo dei robot e di comprendere in modo più approfondito le esigenze degli utenti.

19.06.2020

Misurazione dell’impatto acustico sugli occupanti di un veicolo in caso di detonazioni
Experiment  im Hallraum bei der EMPA in Dübendorf

In caso di detonazioni i veicoli blindati devono garantire la protezione degli occupanti e del loro udito. Da qui la necessità di verificare se l’elevata pressione sonora che può essere raggiunta all’interno del veicolo supera un limite di tolleranza definito. Il Centro prove di armasuisse S+T ha messo a punto per la prima volta una nuova procedura di misurazione per rilevare l’impatto della pressione sonora sull’udito umano.

28.05.2020

Primi test con un robot sottomarino dimostrativo
Tethys

Il CSDR DDPS sta studiando le possibilità di supporto all’articolata attività dei sommozzatori del cdo KAMIR per mezzo di robot sottomarini. A febbraio di quest’anno è stato effettuato con esito positivo il primo test comune con un modello dimostrativo per la ricerca. L’esperimento ha permesso di dimostrare il potenziale della robotica e ha fornito indicazioni preziose sull’orientamento da imprimere alle attività di ricerca.

20.05.2020

Le munizioni diventano ecologiche: dall’industria alimentare alle applicazioni militari
Grüne Munition

La protezione dell’ambiente è un tema onnipresente nella nostra vita e ha implicazioni anche per la produzione di munizioni. Il settore specialistico Esplosivi e sorveglianza delle munizioni (WTE) collabora con i fabbricanti in vista di una transizione verso munizioni «ecologiche», ossia più rispettose dell’ambiente e meno dannose per le persone.

20.03.2020

Cyber Defence Campus: Fellowship e altre attività in rete
Defence_Campus_Militaer

Il Cyber Defence Campus (CYD) di armasuisse Scienza e tecnologia e la Scuola politecnica federale di Losanna (PFL) lanciano insieme un programma di talenti per la ricerca e la formazione nell’ambito della ciberdifesa. Le Cyber-Defence Fellowship sono aperte a ricercatori a livello di master, dottorato e post-dottorato.

Edizione S+T

03.11 04.11.2020
Manifestazione informativa

Conferenze CYD Campus
Cyber-Defence_Campus_Keyvisual

10.11.2020
Manifestazione informativa

DEFTECH 2020 – Human-Machine Interface and Interaction
DEFTECH 05.05.2020 - Human-Machine Interface and Interaction

Il futuro dell'esercito è determinato dall'interazione uomo-macchina. Quale combinazione è la più efficiente e promettente?