print preview Ritornare alla pagina precedente Visione d'insieme, attualità, manifestazione

Mercoledì 8 maggio 2019

08.05.2019 | armasuisse relazioni esterne

2019-05-08_P5080103_SERA

Teoria dalla mattina…

Sono ancora un po’ stanco dopo l’escursione di ieri nella Svizzera interna: mercoledì erano in programma, in tutto, otto relazioni, quattro al mattino e quattro nel pomeriggio. A iniziare è stato il capo dell’esercito, comandante di corpo Philippe Rebord. Con le sue spiegazioni ha permesso agli ospiti internazionali di farsi una prima idea dell’esercito svizzero. Come portavoce dell’industria, l’esponente di SWISS ASD ha riferito sull'atteggiamento delle associazioni industriali svizzere nei confronti del ruolo della Svizzera nell’ambito della sicurezza e della difesa europee. La meritata pausa di pranzo ci ha permesso poi di recuperare energia per il pomeriggio.

… alla sera…

Un’ulteriore prospettiva in ambito amministrativo sul tema ufficiale «The future of European Defence» è stata fornita infine dal settore Controllo degli armamenti e politica di controllo degli armamenti della SECO sottolineando anche l’importanza di controlli dell’esportazione di beni d’armamento. I partecipanti provenienti dal settore difesa e armamento si sono dimostrati molto soddisfatti anche dell’ultima relazione della giornata incentrata sui ruoli e i compiti del Comando operazioni.

… lavoro di gruppo incluso

Già fino a questo punto, il mercoledì era stato piuttosto impegnativo, visto che dopo otto relazioni l’attenzione cominciava a venire meno. Ciononostante, per l’ultima parte della giornata era richiesta iniziativa personale essendo in programma il secondo lavoro di gruppo. I presenti si sono quindi riuniti nei loro gruppi cercando di svolgere i loro compiti, alcuni più concentrati altri meno. Al termine di quest’ultima attività, i partecipanti avevano la possibilità di trascorrere le ore rimanenti a loro piacimento

Citazione partecipante svizzero

La 31a SERA è per me molto importante. Da un lato, infatti, ho avuto finora occasione di incontrare molte persone interessanti con cui discutere le nostre idee e concetti creandomi un punto di riferimento. Dall’altro, le visite alle aziende mi permettono di farmi un’idea degli sviluppi sul campo e delle loro tendenze.