print preview Ritornare alla pagina precedente Comunicati

Lunedì 6 maggio 2019

06.05.2019 | armasuisse relazioni esterne

Oggi, lunedì 6 maggio 2019, è partita la terza di complessivamente quattro settimane di formazione della 31a Session Européenne des Responsables d’Armement (SERA). Dopo i Paesi Bassi, la Svizzera è il secondo Paese ospitante ad avere ricevuto la possibilità di organizzare il programma collaterale per i partecipanti nella rispettiva settimana.

Inaugurazione

A partire dalle 8 del mattino, il team organizzativo di armasuisse e i Councillor svizzeri hanno ricevuto a Berna circa 80 quadri dirigenti, già in carica o destinati ad esserlo prossimamente, provenienti dai settori dell’amministrazione e dell’armamento. Dopo un incontro di benvenuto con ristoro e una volta sbrigate le pratiche di registrazione, armasuisse Relazioni esterne ha accolto con i dovuti convenevoli i partecipanti provenienti da complessivamente 23 Paesi europei. All’avvio della settimana di formazione svizzera, i partecipanti hanno avuto la possibilità di rilassarsi un momento e ammirare, in un breve video, la bellezza e il fascino del paesaggio svizzero.

Programma del primo giorno

Al termine del video, il capo dell’armamento Martin Sonderegger ha dato il benvenuto a tutti. Dopo di che, ha parlato della Svizzera in generale, delle sue particolarità e del suo sistema politico per poi passare a schizzare le mansioni e il lavoro di armasuisse. Questa prima giornata è proseguita con altri interventi di relatori del DDPS sul tema ufficiale «The future of European Defence: how to foster self-determination and counter detrimental influences?». A sottolineare l’aspetto formativo di questa settimana, al mattino aveva avuto luogo il primo di tre lavori di gruppo.
La giornata è stata chiusa in tarda serata da una foto di gruppo ufficiale.


Citazione Councillor svizzero SERA 

Dopo un’intensa fase di preparazione durata settimane e mesi, sono lieto che oggi sia stata finalmente inaugurata a Berna la settimana svizzera SERA. Attendo con interesse e curiosità il programma dei prossimi giorni e il personale scambio di opinioni ed esperienze con i partecipanti.