print preview Ritornare alla pagina precedente Comunicati

Posa della prima pietra per il risanamento totale e l’ampliamento della piazza d’armi di Frauenfeld ad Auenfeld

Il risanamento e l’ampliamento della piazza d’armi di Frauenfeld ad Auenfeld sono previsti in più tappe. La prima comprende un nuovo edificio sostitutivo per il centro di sussistenza, un nuovo edificio per il centro medico regionale, un edificio con alloggi supplementare, tre nuovi padiglioni per la formazione e la sopraelevazione dell’attuale stabile di comando. Tutti gli edifici verranno realizzati in base allo standard Minergie-Eco nel rispetto dell’ambiente. Il 18 ottobre 2019 è avvenuta la posa della prima pietra per la prima tappa che si concluderà alla fine del 2023.

18.10.2019 | armasuisse Immobili

 

Esecuzione sostenibile
Per l’ampliamento della piazza d’armi, armasuisse Immobili, centro di competenza immobili del DDPS, ha indetto nel 2014 un bando di concorso per architetti. La soluzione scelta risponde in modo ottimale ai requisiti di spazio e funzionali e ai criteri economici; i nuovi edifici possono inoltre essere destinati a vari usi. Gli edifici saranno in costruzione massiccia e verranno realizzati secondo gli standard Minergie-Eco. Sono caratterizzati da un fabbisogno energetico ridotto e da un’alta percentuale di energia rinnovabile. Tutti i tetti saranno pertanto dotati di impianti fotovoltaici per produrre il maggior quantitativo possibile di energia elettrica. Inoltre potranno essere riscaldati interamente con il calore residuo del vicino centro di calcolo.

Sino a oggi armasuisse Immobili ha indotto gare d’appalto conformi alle direttive sugli acquisti pubblici per circa il 50% dei lavori da eseguire della prima tappa. Grazie alla notevole competitività delle imprese regionali, le commesse hanno potuto essere assegnate per lo più all’interno della regione.

Investire nel futuro
Quella di Frauenfeld è una delle piazze d’armi più importanti dell’Esercito. Viene utilizzata principalmente dalla Formazione d’addestramento dell’aiuto alla condotta. Grazie alle molteplici destinazioni d’uso il Concetto relativo agli stazionamenti dell’Esercito prevede di utilizzare il sito a lungo termine e di concentrarlo ad Auenfeld. L’area verrà pertanto interamente risanata e ampliata in quattro tappe. Saranno invece chiusi a Frauenfeld la caserma cittadina,  l’attuale arsenale e il centro di servizio automobilistico, a Rümlang ad Haselbach la piazza d’istruzione e a Dailly l’intera piazza d’armi. A Dübendorf, Bülach e Kloten verranno inoltre cedute superfici utili. La concentrazione sull’area di Auenfeld permette di efficacizzare la formazione e di migliorare i processi di esercizio.

Per la prima tappa appena iniziata il Parlamento ha approvato 121 milioni di franchi svizzeri nell’ambito del programma degli immobili 2016. Il Dipartimento federale della difesa, della protezione della popolazione e dello sport investirà nei prossimi 15 anni circa 350 milioni di franchi svizzeri a Frauenfeld (stato di pianificazione settembre 2019).

 
 

armasuisse Immobili Guisanplatz 1
CH-3003 Berna
Tel.
+41 58 463 20 20

E-Mail

armasuisse Immobili

Guisanplatz 1
CH-3003 Berna

Mappa

Vedi mappa