print preview Ritornare alla pagina precedente Visione d'insieme, attualità, manifestazione

Il DDPS pianifica la costruzione di un nuovo radar ASR a Ravoire (VS)

Il DDPS progetta di costruire un radar di sicurezza aerea ASR (Airport Surveillance Radar) a Ravoire, nel comune di Martigny-Combe (VS). Questa infrastruttura consentirà di migliorare la visibilità nella valle del Rodano e di potenziare la sicurezza aerea. È stata richiesta una procedura ordinaria per la costruzione. Il progetto sarà inoltre depositato per pubblica consultazione.

26.09.2019 | armasuisse Immobili

Informazioni

Con il radar attuale, la visibilità è attualmente limitata al Vallese centrale, con la presenza di numerose zone d'ombra. Inoltre questo deve essere necessariamente sostituito, poiché ha già superato da tempo il proprio ciclo di vita tecnico. Il nuovo radar di Ravoire, sul comune di Martigny-Combe, si prefigge di migliorare la guida degli aeromobili militari in fase di decollo e avvicinamento a Sion, ma anche contribuire alla sicurezza aerea per il centro regionale di skyguide di Ginevra, rendendo visibili i decolli degli aerei civili in volo strumentale da Sion. Infine esso migliorerà la visibilità delle immagini radar del Basso Vallese e del Vallese centrale nel quadro della sorveglianza dello spazio aereo per le Forze aeree.

Il radar di sorveglianza ASR risponde alle esigenze legali dell'Ordinanza sulla protezione dalle radiazioni non ionizzanti (ORNI) nella collocazione prevista sulla collina nei pressi di Ravoire.

La Segreteria generale del Dipartimento federale della difesa, della protezione della popolazione e dello sport (DG DDPS) si incaricherà di gestire la procedura in quanto autorità competente e, in caso di soddisfacimento delle condizioni, di fornire l'autorizzazione scritta necessaria per la realizzazione di questa installazione, conformemente all'ordinanza relativa all'approvazione dei piani di costruzione militari (OAPCM, RS 510.51). È stata richiesta una procedura ordinaria e il progetto sarà quindi oggetto di pubblica consultazione.

Questa nuova costruzione risponde all'accordo di principio approvato il 7 dicembre 2016 tra il Canton Vallese, il comune di Sion e il DDPS. In questo accordo, il DDPS si impegna a gestire le infrastrutture fino alla fine del 2021 nell'ambito del contratto stabilito nel 1956 tra la Confederazione e la città di Sion sullo sfruttamento misto dell'aerodromo di Sion. L'accordo di principio consente alle Forze aeree di atterrare a Sion in caso di difficoltà o in situazioni di emergenza, oppure di operare in tale sede per un periodo circoscritto.

 

Informazioni

Delphine Allemand
Portavoce dell'Esercito
058 463 58 22

Kaj-Gunnar Sievert
Responsabile Comunicazione armasuisse
058 464 62 47

Kaj-Gunnar Sievert Responsabile Comunicazione armasuisse
Guisanplatz 1
CH-3003 Berna
Tel.
+41 58 464 62 47

E-Mail

Kaj-Gunnar Sievert

Responsabile Comunicazione armasuisse
Guisanplatz 1
CH-3003 Berna

Mappa

Vedi mappa